Libri ePub (32)

Visualizzazione di tutti i 32 risultati

Ordina per:
  • “Contratto e negoziato. Regole e strategie per vincere” di Marco Bernabè e Mario Bonfanti (formato ePub) di: 6,99 IVA inclusa

    Un breve viaggio alla scoperta delle migliori e più efficaci strategie per negoziare e condurre trattative vincenti che consentano di portare a termine accordi contrattuali capaci di soddisfare al meglio gli interessi delle parti e ridurre al minimo il rischio di verificazione di conflitti. Il tutto, attraverso l’utilizzo delle più moderne tecniche scientifiche e neuroscientifiche (Teoria dei giochi, PNL, CNV). Saper negoziare e saper fare degli ottimi contratti è, senza ombra di dubbio, soprattutto nel mondo degli affari, in assoluto il miglior strumento di prevenzione, anche giuridica.

     

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Fuori classe” di Davide Sacco. Formato ePub di: 8,00 IVA inclusa

    Vicenza, luglio 1986: la terza D conclude con gli esami di maturità la propria avventura al liceo classico Antonio Pigafetta.
    Lago di Garda, maggio 2016: la gita organizzata per i trent’anni dal diploma diventa l’occasione per un revival, una sorta di ripasso delle stagioni andate, ma insieme il pretesto per raccontarsi un po’ il presente, coi suoi spunti buoni pure per qualche riflessione in bilico tra il serio e l’ironico sulle esistenze variopinte dei ritrovati amici.
    Le vicende narrate sono davvero accadute, così come sono reali tutti i personaggi menzionati nella storia.
    Di alcuni di loro, per ragioni diverse, anche i media a livello nazionale hanno avuto motivo d’interessarsi in epoche più o meno recenti.
    Pur non trattandosi di un’opera di fantasia, è plausibile immaginare che questo gruppo di ragazzi d’un tempo abbia almeno finora probabilmente interpretato la propria vita alla stregua senz’altro d’un romanzo.
    Con finale ancora tutto da scrivere.

     

     

    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Gli angeli non danno appuntamenti” di Davide Sacco (formato ePub) di: 9,00 IVA inclusa

    La favola di Gloria ed Alfonso.
    Una storia come ce ne sono tante ma così diversa forse da tutte le altre.
    Il racconto di due vite che si accostano e si allontanano, più volte, in un rinnovato inseguirsi di avvicinamenti inevitabili e fughe illogiche e laceranti.
    Sorride e si commuove il lettore di questo romanzo, ambientato tra la provincia e la metropoli di un’Italia che sullo sfondo si trasforma assieme ai protagonisti.
    Una scrittura curata, una narrazione avvincente di vicissitudini verosimili frequentate con garbo.
    Tanti colpi di scena, con finale a sorpresa non previsto dal copione.

    Davide Sacco è nato a Vicenza nel 1967. Parla abbastanza per mestiere ma scrive solo occasionalmente.
    È alla terza pubblicazione dopo Mai dire Noaro (1995) e Fuori classe (2016).

    Con la prefazione di

    Roberto Pellizzaro
    Vicentino, classe 1948, ha insegnato materie umanistiche, diretto società sportive e dato alle stampe opere di successo, tra le quali Pigafettavimus (1991), Il sorriso del D’Annunzio (1998) e Il letto era l’erba (2011).

     

     

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Guida alla legge 24/2017. Uno strumento di orientamento per il medico sulla responsabilità sanitaria.” di Vania Cirese (ePub) di: 9,00 IVA inclusa

    La legge 24/2017 è destinata a incidere notevolmente sulla responsabilità sanitaria e sulla responsabilità medica in particolare. È quindi indispensabile cercare di comprendere al meglio le novità che introduce, tenendo presente sia il contesto nel quale ha visto la luce sia gli obiettivi generali indicati dall’Unione Europea. l’intenzione della legge è di razionalizzare la materia ed introdurre innovazioni relativamente ad aspetti critici della realtà sanitaria che da lunghi anni attendono di essere risolti.

    È inevitabile porsi alcuni legittimi interrogativi:

    • si ridurrà il contenzioso medico legale con gli strumenti proposti dal legislatore del 2017?
    • diminuiranno i danni e i rischi per i pazienti?
    • gli operatori della sanità potranno lavorare con maggiore serenità in contesti lavorativi più sicuri?

    • i regolamenti attuativi daranno reale concretezza alle disposizioni legislative?

    Questo scritto vuol essere, senza alcuna pretesa di esaustività e completezza, un primo orientamento, indicando alcuni punti di partenza, nella consapevolezza che per un obiettivo giudizio sugli approdi della legge si dovrà attendere qualche tempo e far affidamento anche sulla collaborazione di tutti gli attori della sanità: medici, sanitari, giuristi, esperti di risk management, compagnie assicuratrici, strutture sanitarie e pazienti. Nell’ottica di fornire una prima e semplice guida, pare utile partire da qualche necessaria premessa, alla luce delle domande ricorrenti che gli operatori della sanità pongono nei convegni e nei dibattiti pluridisciplinari sui temi della tutela alla salute.

     

    Tempi di spedizione: 5-10 giorni lavorativi

    Costo di spedizione: euro 3,90 (max 4 copie)*

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it
  • “Il quaderno delle cronache” di Alberto Savegnago (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    “La cronaca si scriveva sul quaderno delle cronache, e non aveva un tema. La cronaca metteva paura”. Imparare a raccontare di sé stessi e di quello che si stava vivendo, alle medie, per molti studenti era una vera e propria tortura. Dover aggiornare un “quaderno delle cronache”, come veniva chiamato, era un esercizio che non proprio tutti amavano… tanto che l’autore di questo libro, Alberto Savegnago, dopo l’esame di terza, mise al rogo il suo. Ma ora, a distanza di 36 anni, ha deciso di scriverne una copia, e per farlo ha coinvolto i suoi ex compagni di classe. Il nuovo “quaderno delle cronache” è un viaggio nel tempo, un continuo rimbalzare fra passato e presente, un amarcord pieno di aneddoti ed episodi di vita reale e divertentissima, un tuffo in quel triennio fra il 1978 e il 1981 alla Scuola Media Garbin di Valdagno rivisto con gli occhi di quei ragazzi diventati ormai uomini.

    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Mamma Mongolfiera” di Marcella Manghi (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    24 ore di una “mamma mongolfiera” alle prese con i suoi tre figli – Sonoio, Faccioio, Cisonoancheio – fra discussioni, cartelle e colazioni da preparare. Obiettivo? Cercare la giusta distanza per farli crescere e sbocciare.

    La nuova uscita della collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio” racconta la giornata tipo di una stay-at-home mum della porta accanto, in questo caso però sotto una forma anomala… quella della “mamma mongolfiera”. Quella tipologia di genitore che non sta sempre lì con il fiato sul collo come un reporter di guerra, opposto speculare del genitore “elicottero”, che invece ronza di continuo attorno ai figli, vigile, allerta, sempre pronto a intervenire se qualcosa sembra mettersi storto.

    Mamma Mongolfiera si affida al principio di Archimede che la spinga su fino a un’altezza più lunga del cordone ombelicale. Perché lei ne è convinta: i figli crescono anche senza l’Apache che da vicino gli copre le spalle.

    Si può ancora essere madri presenti senza diventare chiocce o tigri, senza crescere figli sdraiati, decisi a detenere il record negativo di trentenni-ancora-nel-nido?

    La sfida dura un giorno esatto. Tra sceneggiate di gelosia, regole che si ribaltano, porte che sbattono, capricci incalzanti e sonni interrotti non tira una bella aria. Mamma Mongolfiera si ritrova in preda alle correnti: oscilla, vacilla, sbanda. Riuscirà a non cadere?

     

     

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Osservazioni di una mamma qualunque” di Paola Belletti (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    “Sono Paola. Figlia da 40 anni, moglie da 11 e mamma da 10. Tutti e tre gli stati sono a tempo indeterminato. Ho quattro figli. Tre femmine e un maschio. 10, 9, 5 e 1 anno. Le prime due insieme a molti doni, profondità, intelligenza, bellezza, talenti musicali e molto, molto ancora da scoprire, si stanno sudando un po’ di più alcune conquiste scolastiche (aggiungerei, dopo un po’ di penare, un sereno «chissenefrega» perché la scuola serve per la vita non per la scuola). La terza ha iniziato a parlare a 10 mesi, è precoce in molte cose, particolarmente intuitiva e piena di meraviglie da scoprire lei pure (oltre all’apposito kit di difetti che non abbiamo mancato di regalare a tutti ma per il quale i nostri figli, sono certa, ci perdoneranno). Il piccolo è malato seriamente. E abbiamo iniziato a scoprirlo, seppur con alterne vicende e molte incertezze, durante la gravidanza. Alla 23esima settimana. È seguito un vero calvario. Ora lo curiamo al meglio delle nostre possibilità. E lui ci ricambia con la sua bellezza e molta gioia.”

    Paola Belletti

    “…una scrittura audace e mai banale, una simpatia, nel senso etimologico di capacità di sentire insieme, unica. Questo è uno di quei libri che ridi e piangi leggendoli, i miei preferiti.”

    Costanza Miriano

     

    Collana UOMOVIVO. Umorismo, vita di coppia, Dio

    Paola Belletti
    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Rivolta alla Locanda” di Edoardo Dantonia (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Mettete un giovane esattore delle tasse di nome Friedrich Malthus in una locanda con un vecchio idraulico e collezionista di sottobicchieri di nome Alonso Pecherton, aggiungete un viaggio pieno di risse alla Bud Spencer e di dialoghi metafisici da perderci la testa e otterrete “Rivolta alla Locanda”, il nuovo libro della collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”, edita da Berica Editrice.

    Un western onirico che sembra scritto da Chesterton, nume tutelare del giovanissimo Edoardo Dantonia, il quale non nasconde la sua profonda “amicizia” con lo scrittore inglese re dei paradossi e anzi lo omaggia con un romanzo breve ma intenso dichiaratamente ispirato alla sua poetica.

    L’opera sembra voler ribadire un concetto ovvio ma probabilmente dai più non preso abbastanza in considerazione: e cioè che non ci si salva da soli. Da questo presupposto parte l’assurdo viaggio dei due improbabili compagni d’avventura. Il lettore s’imbatterà in un Pecherton che trascina in giro per il mondo quasi di peso (anzi, senza “quasi”) il “povero” Malthus: dal buio lo porta alla luce, dall’abisso lo innalza. Perché a volte per far rinascere una persona sono necessarie botte da orbi.

     

    Collana UOMOVIVO. Umorismo, vita di coppia, Dio

    Edoardo Dantonia
    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Shampoo. Non è un problema di forfora, ma di pace coniugale” di Paolo Pugni (ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Un titolo che allude alla celebre canzone di Giorgio Gaber e che racconta in maniera ironica e pungente il matrimonio di due sposi, Paolo e Franca, insieme da più di 30 anni, convinti che “un bello shampoo, una bella lavata di testa, ogni tanto, non può che essere utile”.

    Brevi scene e riflessioni scritte e raccolte dall’autore a mo’ di album, come se si sfogliasse la vita della famiglia Pugni per condividerne la bellezza, l’allegria, ma anche le difficoltà di una vocazione che rimane un mistero grande e affascinante.

    Un libro sul matrimonio scritto con uno stile molto colloquiale e pieno di spunti – differenze uomo-donna, figli, faccende domestiche, lavoro, tecnologia, calcio, fede – utile ai fidanzati in cammino verso il grande giorno ma anche a tutte quelle coppie che possono ritrovarsi in questa storia, unica e universale, e ridere, scherzare, anche commuoversi, meditare insieme su quello che stanno vivendo.

    “Una recente ricerca ha evidenziato che gli uomini sottoposti a un continuo sottile stato di stress, di ansia, vivono molto più a lungo e sono molto più pronti e brillanti.

    Quindi di fatto mia moglie è il mio personal trainer. Si prende cura di me, mi educa. Del resto è della scuola di sua nonna la quale affermava che gli uomini si possono curare, ma non guariscono mai. Si addomesticano, ma non perdono mai del tutto quella parte di selvaggio che li contraddistingue. E quindi, ogni tanto bisogna fare loro uno shampoo”.

     

  • “Siamo donne. Oltre la differenziata c’è di più” di Paola Belletti (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Dopo il successo di “Osservazioni di una mamma qualunque”, Paola Belletti torna con un libro che affronta a 360° l’universo femminile in maniera ironica ma sempre pungente, a partire dal titolo: “Siamo donne. Oltre la differenziata c’è di più”.

    Un libro che non è un saggio ma un insieme di prose filosofiche, poetiche, narrative, giornalistiche, attraverso cui l’autrice, col suo inconfondibile stile, affronta con coraggio temi anche scomodi legati all’essere donna oggi, a partire da quell’ecologia integrale a cui Papa Francesco ha dedicato un’Enciclica intera, la “Laudato si’”. Quell’ecologia che non separa gli ambiti ma li tiene uniti: ecologia ambientale, economica, sociale, culturale… L’ecologia umana, l’ecologia del “cuore” umano, da cui viene tutto il resto. E lo fa in un’ottica femminile. Quasi un manifesto per donne orgogliose di essere tali. Vere femministe.

    Ecologia femminile, ecologia famigliare, ecologia pro-life, ecologia spirituale. Queste le quattro sezioni in cui è diviso il libro e attraverso cui si vuole lanciare un messaggio chiaro: non si può essere ossessionati dalla raccolta differenziata e poi fregarsene se ammazziamo i cuccioli d’uomo prima che vengano alla luce.

    Sono rimasta però un’ecologista. Una vera attivista, via via più convinta. E ora, finalmente, sono persino certa che nel mio piccolo sto contribuendo a salvare il mondo e le meraviglie del Creato. Infatti mi confesso spesso. E mi accosto, meschina ma decisa, all’Eucarestia.

    Paola Belletti

    È un testo profondo, fuori dagli schemi. Bello e potente. Come lei sorridente. Tuffatevici dentro e non ve ne pentirete. Forse ne uscirete scalfiti. Probabilmente sanati. Sicuramente grati.

    dall’introduzione di Annalisa Sereni

  • “Vicenza Biancorossa” di Luisa Nicoli (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Il volume, edito da Berica Editrice, raccoglie il materiale uscito dal 2011 al 2015 nella rubrica “Vicenza Biancorossa” del “Corriere Vicentino”. Un viaggio tra presente e passato: dai protagonisti del Real Vicenza alle promozioni e ai successi degli anni Novanta, con qualche tappa più recente. Ci sono allenatori, giocatori e dirigenti, che si raccontano in quel momento. Dal “presidente” Pieraldo Dalle Carbonare a Gianni Lopez, da Francesco Guidolin a Gianni Comandini, da Renzo Ulivieri a Marco Zanchi, da Franco Cerilli a Gabriele Ambrosetti, da Christian Maggio a Nicolas Bremec. Con il ricordo di Piermario Morosini e la storia di Julio Gonzalez. Più di una quarantina i protagonisti presenti nel libro.
    La prefazione è firmata dai “Quattro Moschettieri”: Mimmo Di Carlo, Gianni Lopez, Fabio Viviani e Roberto Murgita.

    Luisa Nicoli, giornalista professionista di Vicenza, segue le vicende del Vicenza Calcio dal 1989. Una vera passione per i colori biancorossi. Ha lavorato per il quotidiano “Sport Vicentino” fino al 1993. Poi si è occupata di sport, calcio in particolare, per diverse emittenti radiofoniche di Vicenza e Provincia. Dal 1996 è stata alla redazione giornalistica e sportiva di Tva Vicenza fino al 2010. Attualmente collabora con Il Giornale di Vicenza, con Tva Vicenza alla trasmissione “Diretta Biancorossa”, con il Corriere dello Sport Stadio. E ovviamente con il Corriere Vicentino.

  • “Homo Sinicus. Dall’Amarone al cellulare” di Gianfranco Sinico (formato ePub) di: 6,00 IVA inclusa

    Una carrellata di scritti, racconti ed articoli di Gianfranco Sinico scelti da Stefano Cotrozzi e Paolo Fongaro, che hanno curato l’edizione del libro tenendo all’oscuro di tutto l’autore.

    Gianfranco Sinico è nato nel 1950 a Montecchio Maggiore ed è sempre risieduto nel Vicentino. In pensione dopo una vita trascorsa su una scrivania comunale, vive con i piedi per terra e con la testa fra le nuvole. Autore di commedie incompiute, è noto per il suo saggio “L’impudica beatitudine del punto e virgola”. Membro della “Ronda dei Vibralani”, è libero docente di Attesa dell’Imbrunire e tiene lezioni gratuite alla Vecchia Osteria del-la Trifola alle porte di Crintarolo Lagunare.

    Esaurite le copie cartacee abbiamo deciso di mettere a disposizione il libro in formato digitale. Il ricavato andrà in favore del Progetto Giulia

  • “Il mistero della donna”, Jo Croissant (formato ePub) di: 7,50 IVA inclusa

    Libro “feticcio” di Costanza Miriano, definita dal Catholic Herald “la scrittrice cattolica più pericolosa del mondo”, che per l’occasione ha scritto un testo introduttivo in cui racconta in che modo le ha cambiato la vita, “Il mistero della donna” di Jo Croissant torna in Italia in una nuova traduzione a opera di Giovanni Marcotullio dopo essere stato pubblicato negli anni 90 da Ancora.

    Primo volume di un autore straniero nella collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”, “Il mistero della donna” porta il lettore a indagare le Scritture per comprendere il ruolo della donna e la sua grandezza in un’epoca difficile come quella attuale.

    L’autrice, un membro della Comunità delle Beatitudini fin dalla fondazione, cerca di rispondere ai tanti interrogativi e alle sofferenze che riguardano l’universo femminile alla luce della Parola di Dio, illuminandone le zone più oscure e tentando di definirne i confini.

    “La donna è per natura assetata d’amore. Ha delle idee meravigliose sul matrimonio, sulle relazioni tra gli esseri, ed è completamente destabilizzata quando la realtà non corrisponde a quanto aveva immaginato. Ecco perché deve scoprire le sorgenti che Dio ha messo in lei”.

    Jo Croissant

    “Questo libro mi ha davvero cambiato la vita. È stato il libro che ha trasformato il mio sguardo su me stessa, su mio marito, sulla mia storia, sulle donne in generale”.

    Costanza Miriano

     

     

     

     

    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • “Le nuove lettere di Berlicche” di Emiliano Fumaneri (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    “Non ci vuole poi molto. Basta un collegamento ad internet per farsi simili a Nostro Padre – che per noi è la sola cosa ad avere rilievo. A conti fatti il marchio della bestia apocalittica è solo una particolare specie di tag. Il dannato è un taggato per l’eternità segnato col logo dell’Inferno.

    Potrai comunicarmi i progressi del paziente attraverso la nuovissima applicazione WhatsHell, basata sulla messaggistica istantanea multi-cerchio, multi-girone e multi-bolgia per darkphone. Ti risponderò all’istante anche se in quel momento dovessi trovarmi fuori sede. Ti ho mai detto del mio impegno nel volontariato? Nel fine settimana disonoro le feste impegnandomi nel montaggio di qualche graticola nella bolgia dei simoniaci. Ma per i problemi di cattiva salute del paziente la mia reperibilità è no-stop. Orario continuato, 24 ore su 24 al suo disservizio.

    Tuo affezionatissimo zio

    Berlicche”

    “Le nuove lettere di Berlicche” di Emiliano Fumaneri è il secondo libro della collana UOMOVIVO, ispirato al celebre racconto dello scrittore anglo-irlandese Clive Staples Lewis, “Le lettere di Berlicche”.

  • “Lettere a una moglie (ovvero la genesi del duo con l’anello noto in tutto il mondo come Mienmiuaif”) di Giuseppe Signorin (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Per poter sostenere con successo un “duello all’ultimo sangue”, come lo scrittore inglese G. K. Chesterton ha definito il matrimonio, c’è bisogno di qualche super potere. L’umorismo è senz’altro uno dei super poteri più ordinari ma anche più efficaci, soprattutto in ambito coniugale. Da questo principio è nato il libricino epistolare “Lettere a una moglie (ovvero la genesi del duo con l’anello noto in tutto il mondo come Mienmiuaif)”, di Giuseppe Signorin, terzo libro della nuova collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”, edita da Berica Editrice.
    L’autore, convinto che più si ama una persona più la si debba prendere gentilmente per i fondelli, e che la presa per i fondelli sia il supremo atto di amore domestico nei confronti della propria consorte, ha scritto una serie di lettere durante i primi due anni di matrimonio che vogliono essere in qualche modo un aiuto per tutte quelle coppie con la tentazione di prendersi troppo sul serio.
    Iniziato come una sorpresa/regalo e proseguito come una vendetta, il libro scannerizza il rapporto di coppia ironizzando sulle vicende quotidiane in una luce cristiana, dove il rapporto confidente con Dio emerge alla fine di ogni lettera.
    Lo scorrere degli eventi è accompagnato dal racconto della nascita di una rocambolesca “wedding-band” dal nome impronunciabile “Mienmiuaif”… i cui componenti principali sono proprio i due protagonisti dell’opera. Che cosa significhi il nome del gruppo e molte altre cose si scoprono solo leggendo il libro…
    “Il libricino di Giuseppe sfida la secolare tradizione dei cattolici coi brufoli, è una testimonianza godibile che a me fa ricordare che sposarsi nella Chiesa non significa soltanto sdoganare la ricrescita, avere mille bambini e case senza lavastoviglie.”
    Emanuele Fant (dall’introduzione)

    130 pagine

    Collana UOMOVIVO. Umorismo, vita di coppia, Dio

    Giuseppe Signorin
    Stampato su carta certificata FSC.

    Tempi di spedizione: 5-10 giorni lavorativi

    Costo di spedizione: euro 1,90 (max 4 copie)*

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

     

  • “Papà senza controllo. O dell’essere padri e non Padreterni” di Andrea Torquato Giovanoli (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Possono i figli aiutare a sentirsi figli di Dio? È l’esperienza apparentemente paradossale raccontata in “Papà senza controllo. O dell’essere padri e non Padreterni”, il nuovo libro di Andrea Torquato Giovanoli, ultima uscita della collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”, pubblicata da Berica Editrice.

    Un libro per genitori imperfetti di figli imperfetti, chiamati a scalzarsi dal divano (i papà) senza cadere nella mania del controllo (le mamme), per abbandonarsi con fiducia a Colui che ha in mano le istruzioni del gioco, consapevoli che nella vita, così come con il LEGO, vale la regola aurea secondo cui: «Se non trovi un pezzo, non è lui che non c’è, ma sei tu che non lo vedi».

    Un libro che parla di controllo e fiducia, di Verità e Libertà, di dolore, di cose celesti e cose di tutti i giorni (soprattutto giocattoli), di Misericordia e Giustizia, di obbedienza e Divina Volontà.

    Un libro che invita soprattutto al coraggio, perché scegliere di mettere al mondo dei figli oggi è un vero e proprio atto rivoluzionario. Perché i papà sono dei supereroi. Ma non dei Padreterni.

     

     

     

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

     

  • Bruno Nicolè (ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    UN LIBRO SUL PIÙ GIOVANE CAPITANO DELLA STORIA DELLA NAZIONALE, BRUNO NICOLÈ

    “Bruno Nicolè. Ho amato lo sport e ho scelto il calcio, ho amato il calcio e ho scelto lo sport”, di Fabio Nicolè, edito da Berica Editrice, racconta la storia di una carriera calcistica cominciata nella provincia padovana e arrivata ai livelli più alti cui un calciatore possa ambire. A raccontarla è Fabio Nicolè, figlio di Bruno Nicolè, fortissima ala della Juventus “della Prima Stella” e più giovane capitano della Nazionale della storia. Fabio si mette letteralmente nei panni del padre e racconta in prima persona le vicende che hanno portato Bruno dal calcio giovanile alla serie A.

    Ma non è semplicemente un libro sul calcio. Con la storia di Bruno possiamo rivivere anche la storia del nostro paese. Una memoria storica che merita di essere rivissuta e ricordata anche attraverso gli occhi di un giovane ragazzo veneto che si ritrova catapultato nel calcio che conta.

    E non è semplicemente un libro su un calciatore perché Bruno non è semplicemente un calciatore. La sua passione per lo sport lo porta a ricoprire, troppo prematuramente, il ruolo di professore di educazione fisica alle scuole medie e superiori con assoluta dedizione, come evidenzia il sottotitolo “…ho amato il calcio e ho scelto lo sport”.

    …il maggior numero di messaggi dai lettori mi arrivò per Nicolè. “Non sapevamo la storia”. “Sembra incredibile”. “Intelligente e sfortunato”. Cose così. Intelligente si, sfortunato forse. Quando ci siamo incontrati, Nicolè mi è sembrato un uomo sereno. Dal cacio poteva avere di più, uno che a 18 anni, dopo i due gol alla Francia a Colombres, Gianni Brera aveva paragonato a Silvio Piola. “Due gol e un palo”, precisò Nicolè, segno che non aveva dimenticato nulla. A intelligente e sfortunato aggiungerei un altro aggettivo: sensibile.

    Basterebbe questo estratto della prefazione firmata dall’inarrivabile Gianni Mura per riassumere il motivo per il quale questo libro non è la biografia qualunque di un giocatore qualunque.

  • Cento minuti sul Vangelo. Per capire chi è Lui (ePub) di: Padre Maurizio Botta 7,00 IVA inclusa

    “Cento minuti sul Vangelo. Per capire chi è Lui”, di padre Maurizio Botta, è un corpo a corpo con la Parola senza finzioni. L’autore, sacerdote della parrocchia di Santa Maria in Valicella a Roma noto per i suoi incontri “Cinque passi al mistero” e per il seguitissimo blog che porta lo stesso nome, ci accompagna in un viaggio al centro del Vangelo con un linguaggio diretto e contemporaneo, che può arrivare a tutti ma che non rinuncia per questo alla bellezza, all’intensità e alla verità della “buona notizia”.

    “Io voglio questa buona notizia, solo questa. Io voglio essere regnato da Dio. Io voglio avere Dio per Re. L’unica cosa che mi interessa. Per nient’altro vale la pena vivere.”

    Padre Maurzio Botta cerca di restituire il vero volto di Gesù, la Sua vera identità, troppe volte distorta, impoverita. Il Gesù del Vangelo, invece, non può che affascinare per la portata del Suo messaggio e dei Suoi gesti. Ognuno poi può decidere di accoglierlo o di rifiutarlo, in piena libertà.

    “C’è un invito rifiutato, un’indelicatezza profonda, un anteporre cose buone e lecite all’immensità del Dono. Ancora una volta una libera scelta. Il problema è che c’era la Roma…”

    Il volume, nato in seguito a uno di quegli incontri difficili da definire “casuali” (raccontato nell’introduzione), raccoglie una selezione ragionata degli scritti di padre Maurizio Botta usciti negli ultimi anni nel web. Quello che ne viene fuori è un libro da leggere e rileggere, sottolineare, meditare, da tenere accanto al Vangelo come aiuto per coglierne con umiltà i significati più profondi, per entrare sempre più nel mistero.

     

  • Ciao sindaco (ePub) di: Piera Moro 3,50 IVA inclusa

    “Care concittadine, cari concittadini, perché il sindaco di Marano impegna un po’ del suo tempo per scrivere un libro e dedicarvelo? Perché vi voglio salutare e ringraziare. Coerentemente con quanto ho già annunciato nella campagna elettorale del 2012, è giunto per me il tempo di chiudere l’esperienza da sindaco e volevo semplicemente salutarvi da concittadina. Scrivo perché desidero che le parole, nate dai pensieri fatti in questi cinque anni di servizio alla comunità, restino come un dono, un’eredità che lascio a ciascuno di voi, alla vostra sensibilità e alle vostre riflessioni”. Piera Moro

    Un libro interamente finanziato dall’autrice, un regalo per la comunità di Marano Vicentino il cui ricavato, per chi volesse acquistare l’ebook tramite questo sito, andrà ai cittadini colpiti dal terremoto dell’estate 2016 in Centro Italia grazie al progetto “Marano Vic.ino a voi”.

  • Di notte si vede chiaro. I senza dimora a Vicenza (formato epub) di: 5,00 IVA inclusa

    L’idea del libro “Di notte si vede chiaro” è nata da Piero Magnabosco, volontario nel ricovero notturno d’emergenza della Caritas di Vicenza, che ha coinvolto subito don Giovanni Sandonà, anima di Casa San Martino. Dopo un percorso a ostacoli, il progetto è passato nelle mani di Stefano Cotrozzi, giornalista e direttore del Corriere Vicentino, che ha orchestrato un gruppo di amici con lo scopo comune di raccontare storie di persone – ospiti ma anche volontari – che hanno varcato il portone della Caritas, per darne testimonianza.

    Sono nati così i 13 racconti che animano la raccolta, storie vere, senza filtri, grazie alle quali è stata data luce a chi di solito è costretto a vivere nell’ombra, lontano da tutto e tutti.

    Massimo, Thomas, Michele, Walter, non sono più soltanto nomi, ma vite che si svelano attraverso le righe, pagina dopo pagina. Storie dure, pesanti, uno spaccato della provincia di Vicenza che spesso non si vede ma che ora esiste, grazie anche alla tipografia Lego che ha stampato gratuitamente il libro, i cui ricavati saranno completamente devoluti per sviluppare i progetti della Caritas attraverso la persona di Gezim Paja, che ha fatto da filtro tra scrittori e ospiti. Per coloro che hanno partecipato è stata un’esperienza straordinaria, e per i protagonisti la possibilità, per una volta, di raccontarsi.
     
    Tempi di spedizione: 5-10 giorni lavorativi

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

     

  • Houston abbiamo un problema (formato ePub) di: Alberto Fabris 1,00 IVA inclusa

    “Sul desktop del mio computer ho salvato la bozza di questo libro sotto il titolo “Notte buia e tempestosa”, nel classico clichè del noir di serie b. Avevo paura che passando in redazione Alberto potesse trovare un file a suo nome, scoprendo quello che stavamo combinando.
    Non che “il Fabris” sia curioso o invadente, anzi il contrario, ma era meglio non correre alcun rischio, altrimenti il libro non avrebbe mai visto la luce.
    Quindi, questo volume, come avrete già capito, è stato realizzato alle spalle dell’autore che probabilmente non ci avrebbe mai concesso il permesso di pubblicarlo. Così facendo non abbiamo voluto dargli la possibilità di dirci di no, non glielo abbiamo chiesto e quindi non siamo in difetto. Mi assumo per intero la responsabilità civile, penale e quanto altro possa venire in mente ad Alberto per la pubblicazione di questo manoscritto contenente ogni pezzo scritto sul Corriere Vicentino nelle pagine delle opinioni e nell’in- serto di Cabaret Voltaire.
    Ci fa piacere iniziare questa collana di libri partendo proprio dalla penna di Alberto, ma forse ci fa ancora più piacere pensare alla sua faccia quando prenderà per la prima volta il libro in mano. Diciamo che le due cose sono equamente divise al cinquanta per cento.”

    dal prologo di Stefano Cotrozzi che ha curato l’edizione
     
    “Houston abbiamo un problema” di Alberto Fabris
    2010
    130 pagine

     

    *Per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

  • Il centuplo quaggiù (ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    “Dedicato a tutte quelle coppie che vogliono intraprendere la strada dell’adozione e hanno bisogno di risposte non solo tecniche, ma anche emotive. Dedicato a quelle famiglie che hanno sperimentato l’adozione e si ritrovano a rivivere il viaggio della speranza, le paure, le incertezze, la felicità e la gioia di essere genitori”.

    È dedicato soprattutto a queste persone qui, indicate nell’introduzione firmata dai fondatori di Ai.Bi. Marco Griffini e Irene Bertuzzi, ma anche a molti altri, il libro scritto a due mani da Laura Debolini e Filippo Fiani, sposi con un desiderio che li ha sempre accompagnati, fin dai tempi del fidanzamento: accogliere la vita, aprire la propria casa e la propria famiglia a chi ne ha più bisogno.

    “Il centuplo quaggiù. Adozioni internazionali e tanta Provvidenza” è un alternarsi esilarante di vicende legate all’avventura tutt’altro che semplice o scontata che i due autori hanno vissuto per adottare i loro bambini: Maria Pilar e Samuèl, entrambi peruviani.

    Laura e Filippo, già abituati a raccontare in presa diretta i loro viaggi e le peripezie nei labirinti burocratici e non delle adozioni internazionali tramite la loro attività di blogger, hanno confezionato un libro capace al tempo stesso di coinvolgere il lettore e informarlo in maniera divertente su un tema complesso, di cui si sente spesso parlare in maniera superficiale e senza cognizione di causa.

    Scene di vita quotidiana, magari viste da entrambi i punti di vista, quello del marito e quello della moglie, si alternano a riflessioni di natura più teorica e “tecnica”. Il tutto raccontato con una lingua schietta e colorita, e condito da tanta fede nella Provvidenza ripagata in maniera esorbitante da una sorpresa finale…

  • Laurus, lo Stradivari dei bassi. Andrea Fogarollo (ePub) di: 7,00 IVA inclusa

    Trentacinque anni di attività, di ricerca, di passione, di continui miglioramenti. Questo libro ripercorre la storia della liuteria Laurus, nata a Schio nel settembre del 1982, attraverso tutti i piú importanti modelli prodotti e gli artisti piú famosi che li hanno utilizzati. La scelta maniacale dei legni, le soluzioni tecniche innovative, la creatività di un liutaio d’eccezione come Pierluigi Cazzola, iscrivono questa storia a pieno titolo nel solco della grande tradizione liutaria italiana. I bassi elettrici prodotti dalla Laurus sono oggi conosciuti in tutto il mondo e costituiscono un vero e proprio fiore all’occhiello per l’intero settore italiano della produzione artigianale di strumenti musicali. Una carrellata lunga trentacinque anni, attraverso immagini inedite, schede tecniche e la preziosa testimonianza di alcuni protagonisti. Un’eccellenza tutta italiana che merita di essere conosciuta.
    “Del Laurus mi colpirono subito la qualità del suono, con le sue tante equalizzazioni possibili, l’ergonomicità dello strumento e la scorrevolezza della tastiera. Insomma, ne acquistai due, fretless e fretted, che ho utilizzato per molti anni e in diversi lavori discografici”.
    Ares Tavolazzi

    “Laurus è uno strumento vero, che affonda le proprie radici nel passato della grande liuteria italiana, ma al contempo assolutamente rivolto al futuro in quanto pratico, ergonomico e leggero… La prima volta che lo sfiori è come se l’avessi sempre suonato”.
    Stefano De Donato

    Andrea Fogarollo vive presso Varese. Si occupa prevalentemente di storia contemporanea e di musica. Ha pubblicato Storie di confine e di contrabbando (con Sergio Scipioni, Milano, Edizioni dEste, 2014), Alan storia di un sogno (Milano, Edizioni dEste, 2014), Solo posti in piedi (con Alessandro Fogarollo, Città di Castello, Edizioni Nuova Prhomos, 2017).

     

  • Ma cosa mi sono messa in testa (formato epub) di: 6,00 IVA inclusa

    L’autrice, Arianna Lorenzetto, racconta un’esperienza autobiografica: quella di essersi trovata per necessità ad indossare una parrucca e a gestire la comunicazione con gli altri attraverso questo elemento estraneo.

    Di qui le storie narrate nel libro: l’incontro con il panettiere, il politico, il venditore, la bambina, la cameriera…

    Con una parrucca in testa le relazioni assumono delle pieghe talvolta inaspettate e permettono di scrutare l’interlocutore quasi dal di fuori.

    I racconti traggono spunto da storie realmente accadute e ci conducono in un mondo fatto di ironia e di autoironia, indispensabili per guardare avanti nonostante tutto.

    “Sono storie – spiega l’autrice – nelle quali la sofferenza si accompagna al sorriso, un sorriso utile a ciascuno di noi e non solo a chi si trova nelle situazioni descritte”.

    Il libro è stato realizzato con il contributo del Comune di Arzignano e del Comitato Andos Ovest Vicentino Onlus a cui andrà il ricavato della vendita delle copie.
     
    Di Arianna Lorenzetto

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

     

  • Nella mia Città (formato ePub) di: 0,00
    Terza edizione del concorso letterario “Nella mia Città”, organizzato dall’Associazione Il Grifo e il Leone e condiviso dall’Amministrazione comunale di Arzignano.
    L’obiettivo del progetto è stimolare la scrittura e la riflessione degli studenti dell’ITIS “Galilei” e del Liceo “L. Da Vinci” sulla città in cui studiano e vivono.
    Il tema del 2016 è stato il cibo ed è stato affrontato a 360°: per alcuni solo come sfondo, per altri come motivo per ripercorrere la storia di alcune aziende locali o affrontare argomenti delicati fra i quali l’anoressia, come nel caso del racconto “Un nuovo inizio” di Giulia Bastianello, premiato da una giuria di qualità composta da: Stefano Cotrozzi, direttore del Corriere Vicentino; Mauro Pasquali, presidente di Slow Food Veneto; Alberto Fabris, opinionista del Corriere Vicentino; Giuseppe Signorin, direttore editoriale di Berica Editrice.
    Racconti degli studenti dell'ITIS “Galilei” e del Liceo “L. Da Vinci” di Arzignano (VI).
  • Nella mia città. Storie sotto pelle 2017 (formato ePub) di: 0,00 IVA inclusa

    Quarta edizione del concorso letterario “Nella mia città” rivolto agli studenti della città di Arzignano. Sin dalla prima edizione il progetto si propone di stimolare la scrittura e la riflessione degi studenti delll’ ITIS “Galilei” e del Liceo “L. Da Vinci”.
    Il conscorso è organizzato dall’Associazione “Il Grifo e il Leone” in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Arzignano.

    Il tema scelto per questa edizione 2017 è la pelle. Tema tanto caro al territorio arzignanese che ha visto gli studenti cimentarsi in racconti di prosa e poesie che avessero la pelle come colonna portante delle loro produzioni scritte.
    La giuria composta da Giacomo Zorzi di Unic (Unione nazionale industria conciaria), Stefano Cotrozzi del Corriere Vicentino e Giuseppe Signorin di Berica Editrice ha premiato un racconto molto emozionante dal titolo “A fior di pelle” scritto da Eleonora Savoiani, studentessa dell’istituto Galilei.

  • Paolino di Riciclandia – Il ritorno di quelli di Lercio (formato ePub) di: 0,00 IVA inclusa

    Paolino è cresciuto e si trova ad affrontare una pericolosa avventura per difendere il suo paese, Riciclandia.
    Fumetto per Agno Chiampo Ambiente dedicato agli studenti delle scuole primarie.

  • Pepolando (ePub) di: Paolo Fongaro 10,00 IVA inclusa

    Un incubo può diventare un sogno.

    Da una promessa fatta per ringraziare, nasce – come per magia – la splendida avventura di un Cammino da Assisi a Roma, da Francesco a Francesco. Cinque amici – Paolo Fongaro, Paolo Zorzi, Luciano Ponte, Giovanni Costa e Alberto Terraroli – indossano gli abiti umili ed essenziali degli antichi pellegrini, intraprendendo un viaggio straordinario attraverso un’Italia “minore” e tutta da scoprire. Una caleidoscopica cinquina di personaggi, uomini tra di loro diversissimi, accomunati da un’incredibile passione: pepolare, con il cuore gonfio di riflessioni ed emozioni, ma con lo sguardo sempre attento, spalancato al futuro. Il tutto condito con gioviale leggerezza ed il sapore inimitabile dell’amicizia sincera. Un viaggio con il corpo, ma soprattutto nell’anima e nella spiritualità, alla ricerca di risposte a domande tra le più scomode e difficili. Duecento chilometri travolgenti, pepolati anche tentando di farsi amiche la fatica e la sofferenza. Lungo un milione di passi non mancano incontri con persone eccezionali, chiamate da misteriosi disegni della Provvidenza a vivere esperienze tremende, però capaci di trasformare il dolore in sorrisi. Di dare luce al buio. Scrive Davide Gandini: “Il pellegrino è colui che cerca, accettando l’incalcolabile rischio di trovare veramente. A differenza di tutti gli intellettuali che cercano per cercare, ma in fondo hanno paura di trovare. Perché trovare significa non essere più quello che si era prima. È cambiare. È morire. Per rinascere!”. Pepolando è una dichiarazione di guerra alla banalità, un inno all’amicizia ed al futuro, un peana di vittoriosa speranza. Uno scrigno di piccoli e grandi tesori da centellinare nella quotidianità. Però Pepolando è soprattutto una concreta occasione di solidarietà, visto che il suo intero ricavato contribuirà ad alcuni bellissimi progetti che si impegnano a regalare un sorriso a tanti bambini. Un gruppo di amici, un pellegrinaggio, una pagina Facebook e ora un libro. L’avventura di “Pepolando – Da Francesco a Francesco” non ha nessuna intenzione di fermarsi. ULTREYA!

    IL RICAVATO DEL LIBRO ANDRÀ COMPLETAMENTE IN BENEFICENZA

  • Prima là c’era il muro (formato epub) di: 6,00 IVA inclusa

    Per ventotto lunghi anni il Muro di Berlino ha rappresentato il simbolo della divisione europea nei due grandi blocchi, e la data della sua caduta è oramai considerata come la data ufficiale della fine della guerra fredda.

    Alberto Savegnago ne ripercorre la storia, dalla divisione della Germania in due stati, divisione che porterà poi alla costruzione del Muro in quell’ormai lontana estate del 1961, fino al novembre dell’89, quando la storica capitale tedesca ritrova la sua unità, che molti temevano perduta per sempre.

    Un racconto che attraversa quasi mezzo secolo di storia tedesca ed europea, ricco di aneddoti, di curiosità e di ricordi dei suoi protagonisti, il tutto accompagnato da una folta documentazione fotografica che rende la lettura piacevole e di facile comprensione.
     
    Di Alberto Savegnago

    *Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

     

  • Siamo tutti fuori (ePub) di: Annalisa Teggi 7,00 IVA inclusa
    Gilbert Keith Chesterton, poliedrico scrittore inglese celebre fra le altre cose per le avventure del prete detective padre Brown, è l’autore del libro che dà il nome alla collana di Berica Editrice “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”.
    L’ultima uscita del progetto editoriale è proprio un omaggio al maestro del paradosso e della meraviglia, un viaggio nella sua opera con gli occhi di chi da anni vive un corpo a corpo costante con la sua scrittura traducendone i testi, Annalisa Teggi.
    Attiva nel web col blog Capriole Cosmiche capriolecosmiche.com (nato dopo la pubblicazione dell’omonimo libro), attraverso cui raccoglie impressioni di vita e commenta la cronaca, la Teggi ci accompagna passo passo fra i libri a cui ha lavorato, mostrandoci però come sia possibile, alla scuola di Chesterton, trasformare la critica letteraria in vita, in quotidianità, perché la buona letteratura non ha senso se non ha un contatto con il reale.
    “Un uomo potrebbe davvero imparare molto sullo spirito speciale di Chaucer guardando le margherite, piuttosto che leggendo molte ineccepibili annotazioni di docenti e dottori di letteratura”, scriveva Chesterton, ed è questo l’approccio della Teggi, novella Alice nel paese delle meraviglie, come recita il sottotitolo, di un autore che ha fatto dello stupore una delle missioni della propria vita.
    “Il mondo non morirà mai di fame per la mancanza di meraviglie, quanto per la mancanza di meraviglia.”
    C.K. Chesterton
    “È corretto dire, come afferma il proverbio su Maometto e sulla montagna, che non sono stata io ad andare a scuola, ma è stato il maestro elementare a venire da me. Ho cominciato a tradurre le opere di Gilbert Keith Chesterton senza sapere nulla su di lui. Mi sono tuffata a capofitto nei suoi libri in modo discontinuo, disordinato, bulimico, affannoso. L’entusiasmo è andato di pari passo allo stordimento, perché per la prima volta in vita mia ogni sillaba pronunciata da lui aveva sapore. Anzi, non solo aveva sapore in sé, ma dava sapore ai miei giorni.”
     Dall’introduzione di Annalisa Teggi

  • Tra la rosa e l’insalata. Formato pdf di: Simonetta Dani 7,00 IVA inclusa

    “Tra la rosa e l’insalata” è un libro di poesie e filastrocche per bambine/i dai 5 ai 10 anni sul tema della natura e delle tradizioni.

    Protagonista è una bambina che trascorre vacanze e tempo libero con i nonni, sperimentando i molteplici aspetti della vita in campagna. Seguendo il ritmo e i cambiamenti delle stagioni, la protagonista compone poesie e filastrocche introducendole e contestualizzandole con un breve commento in prosa.

    Partendo dal recupero delle tradizioni rurali, la bambina scopre piante, animali, cibi quotidiani fenomeni naturali, riportando al proprio vissuto temi importanti: la famiglia e gli affetti, il gioco, l’amicizia e le emozioni, la natura, la memoria e la storia recente, il dialogo intergenerazionale, il rispetto dell’ambiente, l’amore per il verde. Particolare spazio trovano le esperienze e le disavventure della protagonista in cui ogni bambina/o può riconoscersi e con cui può scoprire i piccoli segreti che aiutano a sorridere alla vita.

  • Underground vol. 1 – Santi ribelli. A cura di Giuseppe Signorin (formato ePub) di: 7,00 IVA inclusa
    Underground è una pubblicazione annuale collettanea realizzata da appassionati e rivolta ad appassionati, ma anche a persone semplicemente curiose. Ha l’obiettivo di proporre un’alternativa culturale fondata sulla radicalità del messaggio cristiano.
    Questo primo volume raccoglie testi di vario genere e lunghezza sulle vere personalità “underground” della storia: i santi. Sono loro i “ribelli”, quelli che vanno controcorrente. Come dice San Paolo: «Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto» (Rm 12, 2).
    Il libro è un collage di materiale eterogeneo – biogafie, saggi, riflessioni, racconti, sogni, prose poetiche, filosofiche… Non i soliti scritti agiografici, ma una serie di ritratti, come se fossero degli scatti fotografici in cui ogni autore propone una sua personalissima angolatura.
    Ci sono santi diversi tra loro per età, provenienza, periodo storico, vocazione – Pier Giorgio Frassati, Teresa del Bambino Gesù, Kinga della Trasfigurazione, Chiara Corbella Petrillo, Giovanni Paolo II, Ildegarda di Bingen, Benedetto Giuseppe Labre, Giovanna d’Arco, Giovanni della Croce, Franz Jägerstätter, David Buggi e tanti altri… Alcuni sono canonizzati, altri semplici testimoni.
    La stessa logica è stata adottata nella scelta degli autori: ci sono narratori, giornalisti, saggisti, professori, blogger, giovani alle prime armi con la scrittura. I santi parlano a tutti. Chiunque, se innamorato di un santo, ne può parlare. È questo rapporto vivo che il libro cerca di comunicare.
    Le storie dei santi non sono storie vuote, una serie di eventi da memorizzare, ma storie vive che agiscono nelle vite delle persone.
    Elenco degli autori: Emanuele Fant, fra Iacopo Iadarola, Emiliano Fumaneri, Paola Belletti, Annalisa Teggi, Paolo Pugni, Gianluigi Veronesi & Lara Tampellini, Maria Rachele Ruiu, Pietro Antonicelli, Simona Amabene, Alessandra Alessandrini, Rachele Bruschi, Emanuele Basso, Edoardo Dantonia, Mirko Ruffoni, Giuseppe Signorin, Gloria Mosca.
    PARTE DEL RICAVATO SARÀ DEVOLUTA ALLA FONDAZIONE DI DIRITTO PONTIFICIO AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE – ONLUS