7,50 IVA inclusa

Categorie: , Product ID: 6076

Descrizione

Si fa presto a dire “proverbi”: qui dentro, come scoprirà il lettore di questa prima raccolta curata e selezionata da Diego Lovato, ci sta tutto e il contrario di tutto. Peggio: troverà motti sessisti, politicamente scorretti, misogini, mescolati con detti saggi, arguti, ispirati dal buon senso o da un’attenta osservazione della realtà. A braccetto vanno dunque diavolo e acqua santa. In parole povere, i proverbi non sono altro che il riflesso dei vizi e delle virtù non tanto di un’epoca o di un’area geografica determinata, quanto dell’umanità stessa, che in quelle rapide sentenze si trova tutta sintetizzata. Del resto, è la stessa etimologia di proverbio (dal latino “verbum”, parola) a segnalare l’ambiguità, avendo sia il significato positivo di norma o pensiero, sia quello negativo di ingiuria e offesa.
Dalla prefazione di Gianluigi Coltri
 
 
DIEGO LOVATO
Nato a Lonigo (VI), dove risiede in località Bagnolo, a cui è fortemente legato. Insegnante con la passione per l’agricoltura biologica, il territorio, la storia e le bellezze del Veneto. Ha curato pubblicazioni sul compostaggio domestico, “Lorenzo e il compostaggio domestico”, e sul radicchio rosso, “Il Radicchio rosso di Verona produzione e valorizzazione”; ha inoltre realizzato un film-documentario, “Un’agricoltura Eco-compatibile per Verona; le aziende biologiche”. Grazie alla collaborazione e all’amicizia con artisti, collezionisti e imprenditori, ha organizzato negli anni mostre ed eventi culturali. Si interessa del recupero di oggetti e lavori del passato, nonché di proverbi e modi di dire, da cui ha preso spunto per la realizzazione di “Tracce dal passato”, primo di una serie di volumi dedicati all’argomento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tracce dal passato. Diego Lovato. Formato ePub”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.