La situazione è grammatica: E’ o È?

Inizia oggi la nuova rubrica del nostro blog, intitolata La situazione è grammatica e dedicata, appunto, a pillole di grammatica italiana. In questo primo episodio, affronteremo una tematica molto scottante e quanto mai attuale: si scrive E’ oppure È? La domanda può sembrare banale, a chi conosce già la risposta. Ma credici, non lo è. Lo dimostrano tutte le pubblicazioni che riportano la versione errata. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, infatti, la soluzione corretta è: È. Molti protesteranno dicendo cose del tipo: «Non c’è, questo carattere, sulla mia tastiera, come faccio a usarlo?» Si tratta, infatti, di un carattere speciale e, come tale, in Word (ma anche negli altri software di scrittura) si trova nella sezione “Inserisci”-> “Carattere speciale”. Non hai voglia di eseguire quest’operazione? Hai altre due possibilità, tra cui scegliere in base alla tipologia di computer che hai a disposizione.

  1. Se utilizzi un PC, puoi usare questa combinazione di caratteri: Alt+0200. Ciò vuol dire che, mentre tieni premuto Alt, devi digitare il numero 0200. Quando, alla fine, rilasci il tasto Alt, apparirà il carattere È.
  2. Se utilizzi un Mac, puoi usare questa combinazione di caratteri: Alt+maiuscolo+E. Attenzione: maiuscolo, non il Caps lock.

Niente di più semplice, insomma!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.