La mia prima fine del mondo. Versione ribaltabile. Emanuele Fant. Formato ePub

“La mia prima fine del mondo” racconta l’avventura di tre punk disorientati dalla fine del liceo e dalla collisione con Ettore Boschini, il frate dei barboni, un religioso burbero e fissato coi Rosari, abituato a viaggiare con una statua della Madonna sul portapacchi della macchina. Ribaltando il libro, ne compare un altro: “Cosa non crolla”. […]

7,00 IVA inclusa

Quantità:
A proposito di questo libro
Panoramica

“La mia prima fine del mondo” racconta l’avventura di tre punk disorientati dalla fine del liceo e dalla collisione con Ettore Boschini, il frate dei barboni, un religioso burbero e fissato coi Rosari, abituato a viaggiare con una statua della Madonna sul portapacchi della macchina. Ribaltando il libro, ne compare un altro: “Cosa non crolla”. È una miscellanea di riflessioni semiserie in cui si alternano temi grossi (come povertà, arte sacra, educazione) e scritti su problematiche meno nobili ma altrettanto stringenti (come la piaga delle feste di compleanno delle elementari o la diffusione incontrollata della pasta senza glutine). La copertina è dell’illustratore Vito Manolo Roma che, dopo aver letto il libro, ha visto frate Ettore così.

 

*Per ordini superiori alle 4 copie o per altre modalità di pagamento contattare ordini@bericaeditrice.it

“La mia prima fine del mondo. Versione ribaltabile. Emanuele Fant. Formato ePub”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ancora non ci sono recensioni.